Dlaczego Drutex
YouTube
Home page » Per Cliente » Guida » Colletta per la finestra

Colletta per la finestra

Hai un appartamento in cooperativa? Verifica con che condizioni puoi sostituire le finestre.

La sostituzione delle finestre è un investimento importante che aumenta notevolmente il comfort dell'appartamento. Nello stesso tempo, il costo è, purtroppo,  notevole. Per quanto riguarda la spesa, la situazione è semplice nel caso delle case autonome – tutte le spese legate alla ristrutturazione sono a carico del proprietario il quale non può contare sull’aiuto di nessuno. Com’è la situazione degli appartamenti in cooperativa, i cui proprietari ogni mese versano una quota non insignificante a titolo dei possibili futuri lavori di ristrutturazione? Possono contare sui finanziamenti da parte della cooperativa?
Di solito si, ma prima di tutto bisogna verificare le regole stabilite per i lavori di ristrutturazione nella nostra cooperativa. La questione di sostituire le finestre viene affrontata in modi diversi da diverse cooperative. In alcuni casi non si consente neanche una sostituzione individuale, la stessa cooperativa sostituisce gradualmente le finestre nei singoli locali. In altri casi non si sostituisce niente, gli abitanti non possono contare su nessun tipo di finanziamento oppure la cooperativa rimborsa il costo della sostituzione delle finestre. La strategia adottata dalla nostra cooperativa dipende dal suo statuto o dalle risoluzioni dell’assemblea generale dei membri del consiglio. I soldi destinati alla sostituzione dei serramenti possono provenire da diverse fonti – eccedenza del valore contabile, il fondo speciale o il fondo per i lavori di ristrutturazione.

In genere per sostituire le finestre nel nostro appartamento (se è possibile) dobbiamo, soprattutto, fare una domanda scritta,  richiedendo la valutazione da parte della commissione autorizzata dalla cooperativa (non possiamo avere dei debiti con la cooperativa!). Dopo la valutazione e la classificazione delle nostre finestre, aspettiamo la decisione della cooperativa che stabilisce in dettaglio tutte le condizioni  e la somma che ci verrà concessa per la sostituzione. Di solito la cooperativa copre il 75 % del valore dei serramenti (25 aggiunge il proprietario dell’appartamento). Una questione importane – ordiniamo le finestre con i colori e le divisioni interne identiche alle altre finestre del palazzo, altrimenti la cooperativa avrà il diritto di bloccare il finanziamento e di imporci la rimozione delle finestre montate.
In genere sostituendo le finestre dobbiamo anche aggiustare poi la facciata e pitturarla al colore specificato nella decisione. Abbiamo a disposizione 6 mesi per completare i lavori. Poi aspettiamo l’arrivo della commissione che verificherà se abbiamo rispettato tutte le condizioni. Se è così, aspettiamo il versamento dei soldi.
Per quando riguarda il rimborso, c’è una considerevole libertà da parte delle cooperative, alcune restituiscono i soldi nel giro di pochi mesi, altre ci fanno aspettare anche un paio di anni! Tutto dipende dalla condizione economica della nostra cooperativa.

Vediamo, dunque, che la sostituzione delle finestre nei locali che fanno parte delle cooperative non è facile. A maggior ragione si deve dedicare il tempo e le nostre energie per scegliere bene l’infisso, di modo che esso ci possa servire per tanti anni. Vale la pena di usufruire dell’offerta preparata dalla società DRUTEX S.A, nella quale troviamo la finestra IGLO, tecnologicamente avanzata e disponibile in ricca gamma di forme e colori.  È possibile scegliere tra 29 colori, in modo da poter abbinare ogni finestra allo stile dell'interno. La finestra IGLO ENERGY ha il coefficiente di trasmittanza termica Uw=0,6 W/(m2K)*. Questo significa che il valore di risparmio energetico che possiamo ottenere è 100 volte superiore al livello minimo stabilito nelle normative tecniche! Grazie a questo fatto il serramento può essere utilizzato nelle case passive e negli edifici a basso consumo energetico. Inoltre, la nostra finestra è la prima al mondo ad utilizzare un innovativo sistema di guarnizioni in EPDM espanso**, capace di garantire il calore in tutte le condizioni. E come si presentano i parametri di tenuta all’acqua, resistenza al vento e permeabilità all’aria?

Niente paura, la finestra IGLO ENERGY ottiene ottimi risultati, battendo la concorrenza senza nessun problema.

I parametri così buoni saranno utili anche nei complessi abitativi prefabbricati che spesso non sono ben isolati. I soldi che investiamo saranno presto recuperati.

 

 

* Per la finestra dalle dimensioni 1230mmx 1480mm secondo la ricerca CSI in Repubblica Ceca

** Domanda di brevetto