Dlaczego Drutex
YouTube
Home page » Per Cliente » Guida » Manutenzione delle finestre

Manutenzione delle finestre

Per assicurare una vita più lunga e buon aspetto di porte e finestre si devono effettuare le operazioni di manutenzione, le cure appropriate, tra cui: utilizzo dei detergenti, manutenzione delle guarnizioni, lubrificazione delle cerniere e delle ferramenta.


Finestre e porte in PVC
Il detergente per il telaio delle porte e finestre in PVC non dovrebbe danneggiare chimicamente o meccanicamente la superficie su cui viene applicato. Ciò significa che il detergente utilizzato non può contenere   abrasivi, sostanze chimiche solventi e penetranti nel PVC. Il detergente dovrebbe avere buone proprietà di pulizia e sgrassaggio e dovrebbe anche contenere  sostanze che prevengono la corrosione. Il sapone contenente gli abrasivi o altre sostanze chimiche può opacizzare la superficie dei telai, dando luogo alla creazione dei micro pori. La sporcizia che penetra nei detti pori è, purtroppo, molto difficile da rimuovere. 


Finestre e porte in legno
Per garantire a lungo l’alta qualità delle finestre in legno, è necessario lavarle regolarmente ed effettuare altre operazioni di manutenzione con uno speciale kit di cura per il serramento in legno. In questo modo prolunghiamo il processo di restauro della finestra.  Le finestre vanno pulite non solo per una questione estetica, per mantenere il loro aspetto bello e pulito, ma anche per evitare che la sporcizia danneggi il rivestimento. Il detergente del kit di manutenzione pulisce il serramento, penetra in profondita’ nei pori del legno, si asciuga velocemente e può essere diluito con acqua. 


Finestre in alluminio
Anche le finestre in alluminio, nonostante il loro bel aspetto, sono soggette alla corrosione. La corrosione può essere causata, per esempio, dai gas di scarico. Per evitarla bisogna spesso rimuovere la sporcizia e la polvere che si accumula nei telai.
Le superfici leggermente sporche vanno pulite con un panno umido e un delicato detergente per i piatti. La finestra mediamente e molto sporca viene trattata con  prodotti speciali per la pulizia dei serramenti. Per la manutenzione delle finestre in alluminio possiamo usare anche i prodotti per le carrozzerie delle macchine.
Non si possono utilizzare, invece, detersivi, acidi, abrasivi o sostanze solventi. 

Istruzioni relative alla conservazione e manutenzione delle ferramenta.
Affinché le porte e le porte finestre funzionino correttamente, è necessario effettuare, almeno una volta all'anno, le seguenti operazioni di manutenzione:

  • bisogna controllare regolarmente se i componenti delle ferramenta che si trovano in zone responsabili per la sicurezza sono correttamente fissati ed effettuare un controllo di usura dei detti elementi
  • parti mobili e punti di chiusura delle ferramenta devono essere lubrificati oppure oliati
  • per la pulizia e manutenzione bisogna usare esclusivamente prodotti che non danneggino i rivestimenti anticorrosivi delle ferramenta.


Conservazione delle guarnizioni


Consiste nell’applicazione di prodotti specifici che proteggono l’infisso dagli agenti atmosferici, prevengono il congelamento e l’attacamento delle guarnizioni ai profili nel periodo invernale. Questi requisiti sono soddisfatti da prodotti specifici a base di resine siliconiche.