Dlaczego Drutex
YouTube
Home page » Per Cliente » Guida » Nuovi propositi per l’anno nuovo

Nuovi propositi per l’anno nuovo


È stato positivo l’anno 2012? Oppure questi 12 mesi sarebbero potuti essere usati meglio? Si sarebbero potuti realizzare i progetti più ambiziosi?

Non importa. È più importante ciò che deve ancora venire. Bisogna guardare il futuro con coraggio, pianificare tutte le nostre attività per il 2013 in modo tale che quest’anno ci porti tanti successi e che sia ancora piu’ prospero dell’anno 2012 appena concluso. Di solito i buoni propositi riguardano in primo luogo noi stessi. Proviamo a correggere i nostri errori o comportamenti. Ma forse vale la pena considerare anche il cambiamento dell’ambiente che ci circonda, visto che esso influenza il nostro umore, costruisce il nostro carisma, plasmando noi stessi e le nostre decisioni....
12 mesi sono tanti, ma nello stesso tempo sembrano pochi per poter realizzare tutti i progetti ambiziosi. Sembra, dunque, ragionevole, scegliere un paio di obiettivi, quelli più realistici e quelli da cui ci aspettiamo maggiori vantaggi. Il Sette sarà la cifra perfetta, tanto più che in tutto il mondo sette è considerato un numero particolarmente fortunato. Dedicheremo i sette propositi, appunto, al nostro ambiente, o più precisamente, alla nostra casa, nella quale trascorriamo le ore più preziose delle nostre giornate,  programmiamo il futuro,  nostra oasi di pace e  fonte di idee. Grazie all’azienda DRUTEX, il più grande produttore di infissi in Europa, i nostri sogni si avvereranno di sicuro.

1. Migliorerò l’efficienza energetica dell’edificio!
Il combustibile sta diventando sempre più costoso e niente suggerisce che questa tendenza dovrebbe cambiare. Invece di lamentarsi per l’aumento del costo di riscaldamento, bisogna pensare ad una soluzione alternativa, in grado di abbassare le nostre bollette e migliorare l’efficienza energetica. Ma il punto è: come spendere meno se la casa assorbe l’energia come un drago, soprattutto durante l’inverno e l’autunno? Il metodo è semplice, bisogna investire in serramenti moderni che riducono le perdite di calore. Possiamo ottenerlo in maniera molto veloce sostituendo i vecchi infissi con le nuove finestre con coefficiente di trasmittanza termica Uw basso. Le finestre IGLO 5 e IGLO 5 Classic raggiungono ottimi parametri di trasmittanza termica, garantendo un significativo risparmio energetico.
La struttura del profilo a 5 camere nelle finestre IGLO con i vetri standard e  il distanziale Swisspacer garantiscono il risparmio energetico, la temperatura ottimale negli ambienti, favorendo al contempo anche il passaggio della luce. Il risparmio energetico si ottiene anche mediante l’utilizzo di migliori materiali di costruzione ,attraverso l’ uso delle guarnizioni in EPDM che migliorano l’ermeticità della finestra e bloccano il vento nonche’ grazie al miglioramento della tenuta all’acqua. Le finestre IGLO limitano le perdite di calore e così ci permettono di ridurre le bollette del riscaldamento.
Inoltre, ogni finestra DRUTEX è dotata di un vetro stratificato ad una camera – per la produzione delle nostre finestre si utilizza solamente vetro di altissima qualità. Il vetro stratificato è composto da una lastra tipo float dallo spessore  di 4mm, distanziale da 16 mm e da una lastra di vetro tipo termofloat con rivestimento morbido dello spessore di 4 mm. Per quanto riguarda lo spazio tra le lastre, esso, per ottenere il coefficiente di trasmittanza termica desiderato, viene riempito con gas argon.
Ricordiamoci – investendo in finestre con  coefficiente di trasmittanza termica basso investiamo nel futuro. Gli eccezionali parametri di isolamento termico delle finestre garantiscono risparmio energetico, bollette di riscaldamento più basse e comfort termico. Le nostre finestre costituiscono una risposta alle attuali sfide ambientali. Sul sito www.drutex.eu trovate un foglio di calcolo che vi aiuta a calcolare il coefficiente di trasmittanza termica per ogni finestra della gamma di prodotti DRUTEX. Scopri già oggi quanto puoi risparmiare!


2. Garantirò la sicurezza della famiglia!
La sicurezza nelle nostre case è un problema che spesso ci preoccupa e non ci lascia dormire. Anche la politica dello stato è incentrata sulla lotta contro la criminalità, sempre nuove leggi e disposizioni vengono approvate al fine di ridurre il fenomeno. Purtroppo, le statistiche dimostrano che il problema dei furti ed effrazioni è lontano dall’essere risolto. Vista la situazione, è particolarmente importante prendere le giuste misure per garantire la sicurezza della propria famiglia. Nel passato si costruivano le muraglie per proteggere le tenute dagli intrusi, si metteva in guardia la servitù armata. Oggi non si usano più questi metodi, cresce, in cambio, la consapevolezza riguardo agli elementi fondamentali che influiscono sulla sicurezza delle case. Sono, appunto, le porte e le finestre a permettere o impedire l’accesso ai ladri e dovremmo essere consapevoli della loro importanza. Per minimizzare tutti i rischi dovremmo pensare soprattutto a finestre sicure.
DRUTEX, per soddisfare le esigenze del mercato attuale riguardo alla sicurezza degli infissi, ha dotato le sue finestre delle ferramenta più moderne disponibili sul mercato, Multi Matic KS prodotte da MACO. Il vantaggio principale delle ferramenta Maco Multi Matic KS è rappresentato da un avanzato sistema di sicurezza di cui esso e’ dotato, con perni antisfondamento lungo il perimetro della finestra, oltre all’ideale stabilità della struttura dovuta all’utilizzo di materiali di alta qualità. Grazie all’implementazione di soluzioni innovative DRUTEX offre già come opzione standard  finestre con due perni antisfondamento. Le nuove ferramenta garantiscono la protezione nei punti critici della finestra.
Talvolta lo scassinatore forza la ferramenta per impostare la maniglia in posizione di apertura. A quel punto può senza problemi entrare all’interno dell’edificio. È questa la ragione per cui è così importante la maniglia antieffrazione a chiave oppure a pulsante poiche’tale meccanismo impedisce il cambiamento della posizione della maniglia con un cacciavite o una bietta. È altrettanto importante la funzione del blocco di posizionamento errato della maniglia. Le finestre DRUTEX sono dotate di tale meccanismo per prevenirne la fuoriuscita dell’anta.  Possiedono anche un sollevatore del battente che favorisce il corretto posizionamento dell’anta nel momento della chiusura e questo fatto aumenta ulteriormente il livello di sicurezza nell’utilizzo della finestra. Inoltre, i profili di alta qualità e gli speciali rinforzi in acciaio nelle ante e nei telai, rendono la finestra stabile e statica, garantendo il massimo livello di sicurezza.
Per le finestre IGLO DRUTEX ha ottenuto un certificato che conferma la loro affidabilità e sicurezza antiscardinamento in classe di resistenza WK2. Il certificato è stato rilasciato dall’istituto indipendente di ricerca IFT Rosneheim. I risultati ottenuti confermano il livello di sicurezza più elevato nei casi di effrazione con uso della forza (come le finestre in classe WK1) e con utensili come cacciaviti, tenaglie o mazze di ferro. Gli elementi supplementari antiscardinamento con i nottolini a fungo lungo tutto il perimetro del battente rafforzano il collegamento tra battente e telaio. Un altro elemento indispensabile è il vetro antieffrazione, composto da un minimo di due lastre di vetro intramezzate da pellicola PVB nonche’ la resina, che nel caso di una rottura del vetro impediscono lo spostamento dei rottami. Grazie a questo  la finestra resiste  alla pressione più forte.


3. Punterò sui colori!
Il grigio e’ triste… Gli infissi in bianco e nero – è già passato. La moderna tecnologia nel settore delle finestre arricchisce l’architettura degli interni di molte possibilità. Perché allora chiudersi alla bellezza delle finestre, scegliendo esclusivamente le tonalità standard?
Dopo tutto, le finestre dovrebbero adornare il nostro edificio e completare esteticamente gli interni. Devono fondersi con l’arredamento, dando alla composizione finale un carattere sublime. 
Dunque, prima di ordinare i serramenti meglio decidere i colori – verde, grafite, marrone o forse addirittura rosso intenso. La gamma dei colori disponibili sul mercato è vastissima, si trova qualcosa per ogni gusto… Bisogna, dunque, analizzare coraggiosamente ciò che ci piace, che si adatta bene alla nostra casa o alla nostra personalità.
Al giorno d’ oggi, sia le finestre in PVC che alluminio e in  legno possono essere di qualsiasi colore. I telai delle finestre in alluminio vengono verniciati utilizzando uno dei 180 colori appartenenti alla scala di colori RAL, oppure i colori del legno, scelti individualmente dal cliente. Per le finestre PVC, invece,  si può scegliere uno dei 26 colori delle pellicole Renolit. Va sottolineato che esiste la possibilità di utilizzare un colore diverso all’interno e all’esterno, il che aumenta le possibili combinazioni di colori.  Alle finestre in legno, invece, vanno applicati i rivestimenti coprenti o trasparenti che lasciano a vista la venatura del legno. La ditta DRUTEX offre  finestre nei colori standard e personalizzati, in uno dei 180 colori disponibili della scala RAL. Con una gamma così vasta di colori è possibile ottenere quasi tutte le tonalità, adattando la finestra al design degli interni o all’aspetto della facciata. La finestra bianca, rossa, blu, marrone – o forse da una parte imitazione del legno e dall’altra verde? Perché no? Le possibilità in questo senso sono limitate solamente dalla nostra stessa immaginazione.


4. Non diventerò un conservatore!
È arrivato il momento del cambiamento e dei buoni propositi dell’anno nuovo. Il momento del cambiamento positivo … Il momento di investire in qualità, modernità e soddisfazione. Il momento di pensare alle finestre, facendo in modo che esse diventino una vera e propria decorazione della nostra casa o appartamento.I  vecchi infissi, danneggiati ed ingialliti, non solo non mantengono le loro proprietà e influiscono negativamente sull’estetica di tutto l’ambiente, ma nello stesso tempo aumentano le perdite di calore e abbassano la sicurezza degli inquilini. Perciò e così importante la scelta di infissi di massima qualità, resistenti a tutti gli agenti atmosferici in modo che la loro durata si misuri in anni. I serramenti costituiscono un investimento a lungo termine, che abbasserà le nostre bollette e garantirà una casa sicura e confortevole.  È importante scegliere le finestre collaudate, provenienti da un produttore affidabile. Le finestre DRUTEX sono periodicamente soggette ai test presso gli istituti indipendenti di ricerca, di conseguenza il cliente riceve un prodotto di altissima qualità. I rivestimenti protettivi e le pellicole utilizzate sono particolarmente resistenti agli agenti nocivi come raggi UV ecc., i quali potrebbero danneggiarli. L’ultima ricerca condotta dall’ ITB, incentrata sui maggiori produttori di porte e finestre in Polonia,  ha dimostrato che le finestre DRUTEX raggiungono i migliori parametri per quanto riguarda la tenuta all’aria, all’acqua e la resistenza al carico del vento. Nello stesso tempo vale la pena  sottolineare il fatto che, in termini di sviluppo ed avanzamento tecnologico, DRUTEX ha lasciato molto indietro la sua concorrenza. Come una delle poche ditte nel settore, la nostra azienda possiede propri macchinari e  attrezzature per produrre i vetri stratificati. Scegliendo prodotti certificati e conosciuti, abbiamo la certezza della soddisfazione. In questo caso l’unico lavoro di manutenzione sarà la pulizia periodica delle finestre.
Il modo per avere  finestre belle e funzionali è più facile di quanto potesse sembrare … Basta usare i giusti prodotti per la manutenzione, evitando i danni chimici o meccanici sulla superficie dei telai.  Il prodotto usato non può contenere abrasivi o solventi, né altre sostanze che potrebbero danneggiare la struttura in PVC. Dovrebbe, nello stesso tempo, avere ottime proprietà di pulizia e sgrassaggio. Non sono consentite sostanze corrosive o abrasive. Allo stesso modo, per garantire a lungo la qualità delle finestre in legno, è necessario pulirle e trattarle con un apposito set di manutenzione che assicura lunga vita al serramento. Le finestre vanno pulite non solamente per una questione estetica, ma anche per impedire che la sporcizia danneggi il rivestimento. Il detergente penetra profondamente nelle porosità del legno, si asciuga rapidamente e può essere diluito con acqua.  Le finestre in alluminio, a loro volta, devono essere pulite con un panno umido e con un detersivo delicato per i piatti. Per la manutenzione delle finestre in alluminio si possono usare i prodotti per conservazione delle carrozzerie. Ricordiamoci, la pulizia delle finestre aumenta anche la loro resistenza e durata!

5. Guarderò attraverso le forme rotonde
L'architettura contemporanea non conosce limiti, non accetta di essere limitata da nessuna convenzione. Cosi’ come la moda  segue le ultime tendenze, le aspettative dei clienti, le fantasie degli architetti. Regna una libertà creativa assoluta. I progettisti in collaborazione con gli investitori realizzano  soluzioni davvero audaci. L’approccio coraggioso implica, tra l’altro, l’abbandono delle soluzioni banali e schematiche. Nel caso delle finestre l’originalità riguarda soprattutto la forma. Vengono, dunque, proposte  vetrate grandi dalle forme insolite, non rettangolari. Di realizzare finestre standard, tipiche non se ne parla. Ogni finestra viene creata in base alle specifiche esigenze del cliente in modo che possa corrispondere al massimo ai suoi gusti e fantasie. Per questo motivo DRUTEX ha introdotto sul mercato  finestre di varie forme - rotonde, triangolari, trapezioidali o ad arco, con la possibilità di combinazioni che soddisfano tutte le fantasie dei clienti, anche quelle più coraggiose. I tempi di consegna delle finestre, anche di quelle più atipiche e particolari, sono sempre i più brevi sul mercato.


6. Non perderò la fattura delle finestre
Acquistando le finestre tenete presente che la qualità si riflette anche nel periodo di garanzia concesso dal produttore. La ditta DRUTEX possiede nella sua gamma di prodotti  finestre coperte da una garanzia di 5 anni. La Società fornisce anche un professionale servizio di assistenza post-vendita, in modo che il cliente si senta assistito anche dopo la consegna e dopo il montaggio degli infissi. Ricordiamoci, però, che per far valere il diritto al reclamo garantito nel contratto di garanzia dobbiamo presentare la relativa fattura. Custodite, dunque, i documenti e ricordate che una garanzia così lunga può essere offerta esclusivamente da un produttore affidabile e scrupoloso. Quasi 20 anni di esperienza maturata da DRUTEX nella produzione di finestre si associa con un bagaglio di esperienza enorme, con la professionalità e vaste conoscenze del suo team di esperti e costruttori qualificati che migliorano continuamente la qualità dei prodotti per dare una maggiore soddisfazione al cliente. Non c’è margine di errore, qui effettivamente vengono prodotte le migliori finestre.

7. Mi proteggerò contro un incendio
Un incendio può, in un batter d’occhio, divorare la maggior parte del nostro patrimonio. Nessun tipo di assicurazione potrà restituirci le collezioni perse, ricordi, opere d’arte ed altri oggetti unici. Di conseguenza, vale la pena di investire in serramenti, o più precisamente, in porte antincendio che ci garantiranno il massimo livello di sicurezza nel caso di un eventuale incendio. Nella gamma di prodotti DRUTEX troveremo le porte tagliafuoco MB-78EI, costruite con dei profili in alluminio con un distanziatore termico. Esse non si arrendono facilmente alle fiamme e sono più resistenti rispetto ad altre porte. Nel caso di incendio impediscono la propagazione del fuoco e del fumo. È un investimento dettato dal buon senso, per proteggere la salute nostra e quella dei nostri cari. 


DRUTEX Leader del Mercato dei Serramenti 2015
drzwi pcv, pvc, pcw