Dlaczego Drutex
YouTube
Home page » Per Cliente » Guida » Proteggiamo le finestre prima dell’inverno!

Proteggiamo le finestre prima dell’inverno!

Con l’arrivo dell’inverno i nostri serramenti saranno maggiormente esposti alle temperature basse e all'umidità. Da un lato è un vero banco di prova per poter valutare i parametri come tenuta della finestra (resistenza all’acqua e al vento, permeabilità all’aria), dall’altro è un’ottima opportunità per poter esaminare il serramento dal punto di vista del comfort termico che ci garantisce e del reale risparmio sulle bollette di riscaldamento.  

Come noi ci prepariamo all’inverno – cambiando l’abbigliamento, comprando le creme protettive,  i guanti e cappelli– nello stesso modo dobbiamo preparare all’inverno le nostre finestre. Alcuni semplici consigli vi permetteranno di sfruttare meglio le sue qualità  e vivere più tranquilli.

Passo1: laviamo le finestre

La soluzione ottimale per preparare i serramenti all’inverno è la loro corretta manutenzione. Non vuole dire che dobbiamo utilizzare i metodi complicati o avanzate tecnologie. È sufficiente lavare le finestre, rimuovendo ogni tipo di impurità. Ogni padrona di casa conosce i vantaggi delle finestre pulite: bellezza, eleganza, più luminosità, i vetri privi di sporcizia e di strisce. Bisogna prendersi cura dei vetri, ma anche dei telai e delle maniglie. Si deve evitare di lavare le finestre se fuori fa troppo freddo oppure c’è il forte sole, in questi casi si rischia di lasciare le strisce sui vetri.

Per lavare le finestre bisogna utilizzare i detergenti appropriati, i liquidi non contenenti abrasivi, solventi o altre sostanze sostanze chimiche aggressive. I detergenti non devono danneggiare le finestre. Per questa ragione, la soluzione migliore sarebbe un semplice detergente per i vetri oppure per i piatti.

Passo 2: controlliamo le guarnizioni

Nel periodo invernale le guarnizioni sono particolarmente esposte ai danneggiamenti. È questa la ragione per cui diventa così importante la loro corretta conservazione. La manutenzione prevede l’applicazione alla superficie della guarnizione di un prodotto speciale, la cui funzione è quella di proteggerla dagli agenti atmosferici, prevenendo, nello stesso tempo, il congelamento delle guarnizioni. Dovremmo dedicare molta attenzione alle guarnizioni che si trovano nella parte bassa della finestra, visto che questa sia la zona di maggiore esposizione, a rischio di danneggiamento e sporcizia. Per soddisfare tutti i requisiti necessari possiamo utilizzare dei preparati a base di resine siliconiche, vaselina tecnica o grasso siliconico.

La guarnizione è uno degli elementi determinanti per quanto riguarda il risparmio energetico. DRUTEX nei suoi serramenti utilizza solamente EPDM. Le proprietà della guarnizione EPDM, prodotta sulla base della gomma naturale, al contrario delle guarnizioni in plastica (TPE), garantiscono ottima resistenza e tenuta della finestra. I vantaggi principali delle guarnizioni in EPDM  sono: resistenza all’invecchiamento,  ai cambiamenti climatici, alle temperature alle e basse. Le guarnizioni sono, inoltre, resistenti ad altri agenti atmosferici come radiazione UV, umidità, vapore, calore, ecc., garantiscono ottima elasticità e tenuta a lungo termine, con le temperature che variano da -40 °C a +100 °C. La tenuta è assicurata anche nei punti critici del serramento, come per esempio negli angoli. Quest’anno, come primo produttore al mondo, abbiamo introdotto la guarnizione in EPDM espanso che garantisce migliori prestazioni di isolamento termico,  qualità non indifferente quando si arriva al gelo invernale – dice Bogdan Gierszewski, direttore della produzione DRUTEX S.A.

 

Passo 3: ci prendiamo cura delle ferramenta

Nella procedura di preparare i serramenti all’inverno è molto importante controllare le nostre finestre dal punto di vista tecnico. Bisogna verificare se l’infisso funziona correttamente, per esempio se non ci sono problemi per aprire o chiudere la finestra. Alcune operazioni di base, la regolazione delle ferramenta oppure la correzione di piccole irregolarità possiamo eseguirle anche da soli. Se si verificano dei problemi relativi alla tenuta dell’infisso, è importante regolare le ferramenta in conformità con le istruzioni fornite dal produttore. Gli elementi mobili e i punti di contatto tra di loro devono essere puliti e lubrificati.  Per la pulizia e la manutenzione si devono utilizzare solamente i prodotti che non danneggino i rivestimenti anticorrosivi. Sembra poco ma è anche tanto.

Le ferramenta di alta qualità sono garanzia di ottima funzionalità, ma anche della tenuta della finestra nel periodo invernale. Per questo è importante la loro corretta manutenzione. Le ferramenta sono responsabili non solamente per la tenuta dell’infisso, ma anche per la nostra sicurezza, molto importante d’inverno.

Le finestre DRUTEX sono equipaggiate con le ferramenta di alta qualità Maco Multi Matic KS, le quali garantiscono ottima funzionalità e sicurezza grazie ai nottolini antiscasso posizionati in diversi punti attorno alla finestra. Le ferramenta, inoltre, facilitano il ricambio d’aria grazie ad una posizione di inclinazione supplementare, la cosiddetta fessura di ventilazione. La funzione di microventilazione integrata con la forbice permette di impostare la maniglia in posizione a 45°. Di conseguenza, il ricambio d’aria è più facile, e possiamo evitare le perdite di calore. - aggiunge Bogdan Gierszewski.

 

Le finestre costituiscono un’importante elemento delle nostre case – si tratta di un investimenti in risparmio energetico, sicurezza e valori estetici. Vale la pena, dunque, di prenderci cura dei serramenti per tutto l’anno.  L’inverno, tuttavia, è un periodo in cui dobbiamo eseguire le operazioni di manutenzione con più cura per assicurare il perfetto funzionamento dei serramenti, controllare le finestre dovrebbe essere un compito importante per ogni padrona di casa per garantire il calore e sicurezza della propria famiglia.