“Siamo insieme. Aiutiamo”: 20 milioni in un mese.

2020/04/15

Oltre 20 milioni di zloty polacchi - è questo l’importo che, fino a questo momento, siamo riusciti a raccogliere dalle imprese di tutto il paese nell’ambito dell’iniziativa “Siamo insieme. Aiutiamo”, avviata da Leszek Gierszewski, presidente e fondatore di Drutex.

“Siamo insieme. Aiutiamo” è un progetto che unisce gli imprenditori pronti a fornire il proprio aiuto nel difficile periodo della pandemia COVID-19. Nell’ambito dell’iniziativa, i centri di assistenza sanitaria, le persone colpite dagli effetti della malattia e le organizzazioni non governative ricevono il sostegno finanziario indispensabile. Drutex ha avviato questo progetto trasmettendo, nel mese di marzo, un milione di zloty polacchi destinati alla ristrutturazione e all’integrazione dell’equipaggiamento di quattro ospedali della regione della Pomerania.

In questo momento hanno aderito al progetto già alcune decine di aziende. In poco meno di un mese siamo riusciti a raccogliere più di 20 milioni di zloty polacchi! Il fatto che gli imprenditori polacchi, in questa difficile situazione, mostrino di essere solidali, generosi e pronti ad aiutare in modo disinteressato, ci riempie di speranza e di orgoglio – afferma il dott. Radoslaw Kwaśnicki, coordinatore generale dell’iniziativa.

Una scelta di cuore

Drutex ha già donato, nel complesso, aiuti per un milione e mezzo di zloty polacchi.

- Aiutiamo per una scelta di cuore. Siamo animati dal normale e umano desiderio di assistere chi si trova in prima linea: medici, infermieri, personale paramedico, assistenti di laboratorio e altri dipendenti del servizio sanitario. Lo consideriamo un dovere. Soltanto agendo insieme e sfruttando la nostra esperienza nella gestione della crisi, nonché i nostri contatti e le strutture da noi create in qualità di imprenditori nel corso degli anni, possiamo migliorare in modo tangibile la situazione nei centri di assistenza sanitari e incrementare il livello di sicurezza di chi vi lavora. Di coloro che, giorno dopo giorno, mettono a rischio la propria vita per noi - dichiara Leszek Gierszewski, presidente dell’azienda Drutex S.A. 

Il rispetto per gli eroi del servizio sanitario e la volontà di fornire aiuto sono aspetti sottolineati anche da Robert Abramczuk, presidente dell’azienda Posnet S.A., che si esprime così - Questa forma di aiuto è l’espressione dell’immenso rispetto e dell’ammirazione che nutriamo per le persone che, aiutando gli altri e combattendo il coronavirus in prima linea, mettono a repentaglio la propria vita. Con una spesa pari a un milione di zloty polacchi, l’azienda Posnet Polska S.A. ha acquistato e trasportato in Polonia 300.000 mascherine protettive, 10.000 tute protettive sanitarie, 10.000 visiere protettive e 10 respiratori portatili, consegnati agli ospedali di Varsavia, Tomaszów Lubelski, Puławy e Przemyśl. 

Vogliamo mostrare ai dipendenti del servizio sanitario che non sono soli. Osserviamo il loro sacrificio quotidiano, nella lotta contro l’epidemia COVID-19, con ammirazione e gratitudine. Ci rendiamo conto del fatto che, nelle settimane a venire, il loro lavoro diverrà ancora più difficile, ma possiamo assicurarvi fin da questo momento che non resteranno soli – dichiara Andrzej Wodzyński, proprietario e presidente dell’azienda Tubądzin, che ha già acquistato due respiratori per l’Ospedale Regionale  “Primate Cardinale Stefan Wyszyński” di Sieradz. Attualmente, il presidente è in attesa di 30.000 mascherine chirurgiche e di 20.000 mascherine con filtro FFP2 destinate ai centri di assistenza sanitaria del voivodato di Łódź.  

L’aiuto arriva dov’è più necessario.

L’azienda Budimex h a donato un milione di zloty polacchi agli ospedali, LPP ha acquistato e consegnato dispositivi di protezione per un valore superiore a un milione di zloty. Pekabex ha fatto pervenire duemila mascherine e tute protettive a vari ospedali, in tutto il territorio polacco. L’impresa Dr. Irena Eris ha donato 30 mila confezioni di cosmetici, giunte a 150 centri di assistenza sanitaria. Somfy, nell’ambito dell’iniziativa, sostiene l’Istituto della Madre e del Bambino di Varsavia. La società Grupa Kęty, di cui fa parte, tra gli altri, Aluprof, ha donato 600.000 zloty polacchi per aiutare i nosocomi e i reparti di pronto soccorso locali. Inoltre, trasmette dispositivi di protezione (liquidi disinfettanti, maschere protettive per il viso). 

La lista dei benefattori è molto lunga.

I coordinatori dell’iniziativa sono in continuo contatto con gli ospedali e raccolgono informazioni sui prodotti che scarseggiano e sulle forme di aiuto più necessarie. In questo modo, i donatori si mantengono al corrente in merito ai beni più richiesti e alle istituzioni maggiormente bisognose di assistenza. L’aiuto viene fornito dov’è più necessario.

Finora, i benefattori hanno trasmesso diverse centinaia di migliaia di mascherine mediche e protettive, ettolitri di gel e liquidi per la disinfezione delle mani, prodotti per la disinfezione delle superfici, visiere e occhiali protettivi, migliaia di guanti monouso, tute, camici e protezioni per le calzature. Gli ospedali hanno ricevuto anche attrezzature specialistiche e assistenza nell’adeguamento dei reparti in vista del ricovero dei contagiati.

La nostra missione non si conclude con questi 20 milioni. Nuove imprese si stanno unendo a quest’iniziativa. Esse, pur dovendo affrontare difficoltà economiche, hanno deciso di non tirarsi indietro. Vogliamo che i dipendenti del settore sanitario abbiano la certezza di poter contare, in qualsiasi momento, sul pieno sostegno da parte delle imprese private.

Drutex aiuta gli ospedali.
L’azienda Drutex S.A. produce mascherine viso-protettive e di conseguenza aiutiamo direttamente gli ospedali.

Foto

Vedi anche

Drutex porta la tecnologia di laminazione ad un livello superiore
Uno dei maggiori produttori di finestre e porte in Europa non sta rallentando quando si tratta di investimenti in nuove tecnologie. Drutex è stato il primo in Polonia ad installare macchine innovative STRATO nella sua fabbrica.
DRUTEX è sponsor dell’esclusiva Coppa Europa di mini speedway
DRUTEX SA è divenuta sponsor dell’esclusiva Coppa Europa di mini speedway. Le gare si svolgeranno l’8 agosto 2020, per la prima volta nella città di Danzica.
Leszek Gierszewski vince il premio “European Leadership Awards”
Il presidente e creatore dell’azienda DRUTEX di Bytów ha vinto il titolo nella categoria Visionary Entrepreneur nell’ottava edizione del prestigioso concorso “European Leadership Awards”.