Consigli

L’installazione di finestre adeguate aiuta nella lotta contro lo smog

Con l’arrivo dell’inverno e l’accensione degli impianti di riscaldamento ci troviamo costretti ad affrontare nuove sfide. Fortunatamente è possibile prepararsi adeguatamente per l’arrivo della stagione fredda. Questi “preparativi” non si limitano alla sostituzione degli pneumatici estivi con quelli invernali e a quella degli abiti leggeri con capi più pesanti. Infatti, non dobbiamo scordarci dell’aria che respiriamo. Purtroppo, le condizioni atmosferiche sfavorevoli, costituite dalle basse temperature, dalla pioggia e dalla neve, non sono l’unica causa dei problemi di salute che ci colpiscono con l’arrivo della brutta stagione. Ogni inverno, infatti, siamo esposti all’inquinamento atmosferico.

  • In che modo le finestre possono aiutarci nella lotta contro lo smog?

La scelta di finestre adeguate può influire positivamente sull’ambiente, consentendoci di ridurre la concentrazione di inquinanti nell’aria.Per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente naturale occorre scegliere prodotti caratterizzati da un basso coefficiente di trasmittanza termica, ossia articoli progettati pensando all’edilizia a risparmio energetico[1]. Questa decisione, oltre a ridurre le spese sostenute per il riscaldamento, ci può permettere di minimizzare - a lungo termine - le emissioni delle sostanze dannose in seguito all’uso dei combustibili e alla produzione dell’energia termica.

L’azienda Drutex ha preparato un’offerta alquanto ampia di finestre caratterizzate da parametri tecnici all’avanguardia.
“Nell’ambito dei lavori di ricerca e sviluppo (R&D) che ci vedono costantemente impegnati, facciamo tutto il possibile affinché i nostri prodotti soddisfino le crescenti aspettative dei clienti. Abbiamo creato molte linee di finestre dalle svariate caratteristiche, adatte alle condizioni di utilizzo individuali. Ad esempio, la linea di finestre in PVC realizzate nel sistema Iglo Energy offre un design moderno, una tecnologia innovativa e un elevato risparmio energetico, tale da garantire una riduzione delle spese di riscaldamento. Le finestre realizzate nel sistema Iglo 5, invece, assicurano ottimi parametri di isolamento termico a un prezzo attraente, permettendo di ridurre notevolmente le perdite di calore all’interno dell’abitazione” -
sottolinea Mirosław Furtan, direttore DRUTEX S.A. [S.p.A.] per la produzione.

Oltre alla struttura a elevato risparmio energetico, altri aspetti importanti sono costituiti dalla corretta tenuta e dal montaggio conforme del serramento. Occorre accertarsi del fatto che tra il telaio e l’anta non vi siano fessure inutili, tali da consentire l’ingresso delle impurità atmosferiche all’interno dei nostri locali. Le finestre ben costruite e prodotte con materiali di alta qualità sono prive di micropori (all’interno di queste cavità viene a crearsi uno spazio aggiuntivo in cui gli inquinanti si possono accumulare).

Nonostante l’uso di finestre a elevata tenuta, l’aria inquinata può accedere alle nostre case attraverso gli aeratori. Come proteggerci da questo fattore di rischio? In questa situazione, le finestre Drutex possono essere equipaggiate con uno speciale filtro antismog e antiallergico. Questo moderno dispositivo filtra interamente l’aria che accede all’interno dell’abitazione. Trattiene la quasi totalità delle particelle di polvere PM10 e fino all’80% delle particelle di PM 2,5, nonché altre polveri e allergeni dannosi.

In primavera, quando il sole riprende a scaldare, lo smog sparisce, ma i suoi effetti restano. Un investimento nell’acquisto di buone finestre è un investimento nella tutela di tutta la famiglia.

  • Come viene prodotto lo smog e in cosa consiste esattamente questa problematica?

Lo smog ci crea le maggiori difficoltà nel periodo autunno-invernale, quando le temperature si abbassano e vengono accesi gli impianti di riscaldamento. L’accumulo di sostanze inquinanti nell’aria è favorito dall’assenza di vento, da tassi di umidità elevati e dall’inversione termica. Lo smog è una sorta di nebbia artificiale prodotta dall’unione tra condizioni atmosferiche sfavorevoli e l’inquinamento prodotto dalle attività umane.

  • Perché il problema dello smog è grave e occorre tutelarsi?

 

Lo smog è estremamente dannoso e ha un effetto molto negativo sulla nostra salute. In caso di esposizione prolungata può causare disturbi quali:

• comparsa di allergie e asma,

• insufficienza respiratoria,

• calo delle difese immunitarie dell’intero organismo,

• comparsa di patologie cardiache e circolatorie,

• comparsa di patologie neoplastiche[2].

 

Dai dati pubblicati dal sito Polski Alarm Smogowy [Allarme Smog Polacco] risulta che, trovandoci a respirare aria così inquinata, assumiamo ogni anno una dose di sostanze dannose B[a]P pari a quella contenuta in alcune migliaia di sigarette[3].

 

  • Come possiamo proteggerci dallo smog?

 

Lo smog ci circonda ovunque. Pertanto, l’adozione di un metodo di protezione adeguato è il modo migliore per tutelare la nostra salute. Lungo le vie cittadine vediamo sempre più spesso persone che indossano speciali mascherine filtranti. Purtroppo, insieme all’aria esterna, lo smog entra nelle nostre case, trasformandosi in un pericolo silenzioso per noi e per i nostri cari.

 

Non è possibile sfuggire allo smog, ma ci si può proteggere adeguatamente, riducendo la sua concentrazione nell’aria che respiriamo tra le mura di casa. Esistono alcuni metodi che ci possono aiutare nella lotta quotidiana contro questa nebbia dannosa.

 

Una valida arma è costituita dalle piante da appartamento. La loro presenza influisce positivamente sulla qualità dell’aria. Le piante, infatti, pur non essendo in grado di neutralizzare tutte le sostanze dannose, arricchiscono l’atmosfera di ossigeno, incrementando anche l’umidità dell’aria e catturando la polvere sospesa [4].

 

Un altro sistema che può aiutarci a ridurre la concentrazione delle sostanze dannose nelle nostre case consiste nell’adeguata ventilazione. Il ricambio d’aria all’interno dei locali è indispensabile anche nei mesi invernali. Tuttavia, occorre ricordare che il processo richiede condizioni idonee. Al momento della ventilazione occorre aprire per un breve periodo più finestre, in modo tale da consentire un ricambio d’aria rapido, senza che l’abitazione si raffreddi eccessivamente in caso di basse temperature[5]. Ovviamente l’operazione va eseguita quando la qualità dell’aria è buona. La concentrazione attuale dello smog nella nostra zona può essere rilevata per mezzo di un apposito sito web o utilizzando un’applica

Valutazione delle finestre nell’immobile che desideriamo acquistare
Manutenzione delle finestre in vista delle festività natalizie

Vedi anche

Manutenzione delle finestre in vista delle festività natalizie
Le finestre pulite portano con sé molti vantaggi: la bellezza circostante e la luce non offuscate da aloni o tracce di sporco.
Valutazione delle finestre nell’immobile che desideriamo acquistare
Al momento dell’acquisto di una casa o di un appartamento, vale la pena di verificare la qualità delle finestre installate. 
Tapparelle esterne: metodo efficace per limitare le perdite di calore
Se state cercando soluzioni per migliorare l’isolamento termico del vostro appartamento o della vostra casa, le tapparelle esterne possono rivelarsi la soluzione giusta.