Attualità

Drutex alla fiera francese Batimat!

2017/10/23

Dal 6 al 10 novembre, si terrà a Parigi la nuova edizione della fiera internazionale dell’edilizia Batimat, che attira, ogni anno, migliaia di espositori e visitatori di tutto il mondo. A quest’esposizione, tra le più grandi d’Europa, non può mancare Drutex, che presenterà la propria offerta dedicata al mercato francese.

Quest’anno, oltre agli affidabili e apprezzati prodotti Drutex, verranno esposte anche le ultime novità per la smart home. Non mancheranno i sistemi intelligenti di apertura (a battente e a vasistas) e di chiusura dei serramenti tramite telecomando, tablet o smartphone – soluzione sempre più popolare tra i clienti. Come sempre, presso lo stand aziendale Drutex saranno presenti i sistemi alzanti-scorrevoli Iglo-HS e i sistemi per porte e finestre in PVC, alluminio e legno.

“La fiera Batimat, dal nostro punto di vista, è un incontro molto importante per tutto il settore edilizio. Permette, infatti, di instaurare e rafforzare le relazioni con i nostri partner. All'esposizione sono presenti Clienti di tutto il mondo, impegnati nella ricerca di soluzioni moderne per l'edilizia intelligente e a risparmio energetico. Si tratta, pertanto, del contesto ideale per presentare Drutex e gli articoli innovativi che produciamo. Siamo presenti sul mercato francese già da molti anni e il numero di clienti proveniente da questo paese aumenta costantemente. Otteniamo sempre maggior fiducia e apprezzamento da parte dei nostri Clienti, soprattutto grazie all’alta qualità dei prodotti, al loro funzionamento efficace e all'affidabilità. Sono convinto che anche l’edizione di quest’anno di Batimat rappresenterà un’ottima occasione per il dialogo con i partner e per gettare le fondamenta di una futura collaborazione fruttuosa” – ha dichiarato Adam Leik, Direttore Marketing di Drutex.

I mercati esteri rappresentano un’importante fetta della rete commerciale di Drutex. Già adesso, il 73% delle vendite totali viene effettuato oltreconfine, e il raggio d’azione aziendale, oltre all’Europa, comprende anche USA, Messico e Australia. Drutex realizza numerosi e importanti investimenti in tutto il mondo. Tra di essi, vale la pena di ricordare la fornitura di finestre per gli hotel newyorchesi Hilton, Hyatt, Holiday Inn e Mariott, nonché quella destinata a una nota fabbrica di mattoncini per costruzioni e a una miniera d'oro, entrambe situate in Messico. Grazie alla collaborazione stabile con oltre 4000 partner commerciali in tutto il mondo, Drutex sviluppa dinamicamente la propria rete di vendita e rafforza la propria posizione sul mercato internazionale dei serramenti. La presenza a fiere ed esposizioni in ogni angolo del mondo è un elemento fondante della strategia di azione di Drutex. Nel corso di quest'anno, ha, infatti, già presentato i propri prodotti nel corso di diverse fiere internazionali, tra cui quelle tenutesi in Germania, Belgio e Polonia.

Vi invitiamo alla presentazione dei prodotti dell’azienda Drutex, che troverete nel padiglione 5A, presso lo stand L105.

Drutex - partner della Gdynia E(x)plory Week
Drutex rafforza la sua posizione di leader di mercato in Polonia!

Vedi anche

L’azienda Drutex è divenuta sponsor delle trasmissioni televisive delle partite della nazionale polacca in occasione della Nations League.
Lo spot contestualizzato, della durata di otto secondi, verrà trasmesso durante i prossimi quattro incontri della nazionale polacca con l'Italia e il Portogallo.
Anche quest’anno Drutex è presente al torneo di Kuba Błaszczykowski!
La Kuba Cup Estiva 2018 è un torneo calcistico per bambini, della durata di due giorni, organizzato dalla Fondazione "Gesto Umano [Ludzki Gest]" di Kuba Błaszczykowski. 
Drutex, ancora una volta, avanza nella classifica “Lista 500” del quotidiano Rzeczpospolita
Grazie all’incremento dei ricavi della catena di distribuzione registrato nel 2017, con il superamento della quota di 861 milioni di zloty polacchi, Drutex ha scalato di ben 20 posizioni della prestigiosa classifica stilata ogni anno dal quotidiano Rzeczpospolita, raggiungendo il 343o posto.