• Digita ciò che stai cercando
 
la mia casa, la mia fortezza

la mia casa, la mia fortezza

I requisiti imposti alle finestre di oggi sono sempre più rigorosi. I serramenti non devono soltanto garantire risparmio energetico ed essere belli da vedere, ma devono anche offrire un elevato livello di sicurezza.




Circolari, colorate, in legno, in plastica, con o senza inglesine. Il cliente intenzionato ad acquistare una nuova finestra ha davvero l’imbarazzo della scelta. Tuttaviala finestra non deve essere soltanto un complemento d’arredo, ma deve anche e soprattutto proteggere l’abitazione dagli agenti esterni. Per questo motivo, è bene sapere quali parametri considerare al momento della scelta e cosa chiedere al rivenditore prima di prendere la decisione definitiva. 
E i parametri delle finestre sono davvero tanti. Tra gli elementi di maggiore importanza vi sono il profilo, da cui dipendo la resistenza del serramento e il suo corretto funzionamento, e il sistema delle guarnizioni. Altri fattori da considerare sono la capacità di isolamento termico e acustico, grazie alla quale sapremo se un dato prodotto è in grado di proteggere la nostra abitazione dalla perdita di calore e dai rumori esterni. Occorre anche prendere in esame la resistenza al carico del vento, l'impermeabilità all’acqua e la permeabilità all’aria, dato che proprio questi parametri garantiranno una casa tiepida e asciutta anche in presenza di forti piogge e venti.


Il profilo in materia prima vergine, sinonimo di qualità
Il parametro principale che caratterizza il profilo della finestra è la classe. La più alta è la classe A. I serramenti che vi appartengono hanno pareti esterne visibili di spessore non inferiore a 2,8 mm e camere interne di larghezza non inferiore a 5 mm. Ciò garantisce un’elevata stabilità e una lunga durata. Inoltre, aumenta il livello di protezione dal rumore e dagli sbalzi di temperatura. La scelta di acquistare profili per finestre di classe elevata, permette di evitare i problemi legati alla deformazione del profilo e, di conseguenza, della finestra. Al momento della scelta è importante accertarsi che il profilo sia realizzato al 100% con materia prima vergine, poiché questo fattore ha un'influenza cruciale sulla qualità del serramento. Infine, è fondamentale chiedere informazioni su certificati e attestati. Da essi, infatti, dipenderà il comfort di utilizzo del prodotto acquistato negli anni a venire.


Guarnizioni eisolamento termico
Come calcolato dall’Agenzia Nazionale per il Consumo Energetico Intelligente, le finestre possono disperdere fino al 35% del calore. Come tutelarsi da questo fenomeno? Acquistando serramenti a elevato risparmio energetico. L’isolamento termico della finestra è definito dal coefficiente di trasmittanza termica U. Più basso è il suo valore, minori sono le perdite di calore. Attualmente, sul nostro mercato, viene imposto un coefficiente U non superiore a 1,1 W/(m2K). Ma esistono finestre con parametri di gran lunga migliori! Un esempio è costituito dalla finestra PVC Iglo Energy prodotta da Drutex - il maggior produttore europeo di porte e finestre. In questo serramento, il coefficiente di trasmittanza termica Uw si attesta a un livello di appena 0,6 W/(m2K)*, superando del 100% i requisiti imposti dal mercato. Grazie a questi eccellenti parametri, la finestra può anche essere utilizzata in edifici a elevato risparmio energetico e passivi.


Vetri di alta qualità, la soluzione per una casa silenziosa
Un’ottimasoluzione per non lasciare entrare in casa i rumori esterni consiste nell’acquisto di finestre con vetri caratterizzati da una maggiore capacità di isolamento acustico. Per conoscere il livello di isolamento dal rumore esterno garantito da una finestra, occorre controllare il coefficiente Rw espresso in decibel. È fondamentale considerare questo aspetto se la nostra abitazione si trova nei pressi di vie trafficate, binari ferroviari o aeroporti. In questo caso si possono scegliere finestre con vetri fonoassorbenti caratterizzati da un coefficiente Rw pari a 36, 39, 40 o addirittura 50 dB. Tuttavia, se il livello di rumore all’esterno della casa non supera i 60dBA, basteranno finestre con un valore Rw = 30 dB. I vetri rappresentano anche un investimento in risparmio energetico. Drutex è consapevole di quanto questo aspetto sia importante. Non a caso, è stata la prima azienda in Polonia a introdurre, in collaborazione con Saint-Gobain, una nuova generazione di vetrocamere a bassa emissione, capaci di garantire un elevato isolamento termico.


La forza delle strutture:Resistenza al vento e alla pioggia
La resistenza della finestra al carico del vento viene espressa dalla flessione della sua struttura come conseguenza dell’azione eolica. Tale caratteristica viene definita con una serie di classi compresa tra A1 e C5. Più la classe è elevata, maggiore è la resistenza del serramento al carico del vento. Questo fattore è particolarmente importante per i proprietari di abitazioni situate ai piani alti o in zone montuose.
Uno dei parametri più difficili da ottenere per le aziende produttrici di finestre è l’impermeabilità all’acqua. Si dice, addirittura, che sia proprio questa caratteristica a rispecchiare l’effettiva qualità del serramento. L’impermeabilità all’acqua viene definita in una scala compresa tra 1A e 9A. Il valore più basso, ossia 1A, corrisponde a una finestra che presenta perdite anche in assenza di vento. La classe 9A, ossia una delle più alte, garantisce la tenuta anche in presenza di venti che esercitano pressioni di 600 Pa (raffiche a 112 hm/h). – In questa difficile categoria, la nostra finestra Iglo Energy ha ottenuto un risultato di 1200 Pa. “Tale valore conferma le eccellenti proprietà di tenuta del serramento in ogni condizione atmosferica, comprese le piogge torrenziali” - afferma Bogdan Gierszewski, Direttore della produzione di DRUTEX S.A. – “I lavori su questo prodotto sono durati molti mesi, e il nostro reparto ricerca e sviluppo ha analizzato ogni millimetro di questa nuova struttura.”

Per concludere, ricordiamoci di chiedere al venditore - prima dell'acquisto della finestra - informazioni sui certificati, gli attestati e le prove tecniche a conferma dei parametri dichiarati dal produttore. Questo fattore è molto importante, poiché la finestra dovrà svolgere al meglio la propria funzione negli anni.




  *Per finestre di dimensioni pari a 1230mmx1480mm, secondo i test CSI effettuati in Repubblica Ceca.



 

Vedi anche
latest